Motobefana

Programma di massima della Moto Befana del 6 gennaio 2017 ad Amatrice
Il 6 gennaio sarà l’occasione di stare tutti insieme per aiutare il prossimo. Sicuramente una esperienza
che ricorderemo a lungo, perché ognuno di noi sarà protagonista nella riuscita della festa. E va detto
subito che non si tratta di andare al ristorante comodamente seduti al calduccio: staremo lì, tra la
gente cui il sisma ha cercato di azzerare la vita; magari mangeremo in piedi, o seduti su uno
strapuntino, al freddo,… se questo non è chiaro consigliamo di rimanere sul divano di casa, davanti alla
TV. A maggior ragione specifichiamo che l’evento è aperto a tutti, non solo moto, e si terrà con ogni
condizione meteo!
Chi partecipa dovrà farlo consapevole che la sua presenza è fondamentale per portare un giorno di
festa a quel popolo, per portare loro il nostro calore umano, per giurare loro che non li
dimenticheremo e non li abbandoneremo mai…che lì ci torneremo sin dalla prossima primavera!
Chi partecipa deve anche essere a conoscenza che TUTTO IL RACCOLTO sarà devoluto per il popolo
colpito dal sisma e che le spese sono a carico dei soci e volontari: la parola RICAVO nel nostro
vocabolario non esiste!
Ora, in sintesi, il programma della giornata:
- Partenza dalla propria città in funzione della distanza da Amatrice (da Latina partiremo alle ore 8,00
in punto da Piazza della Libertà), mentre per i romani la punta si fa alle 9,00 sulla Salaria SS4 al Km 14,7
presso il distributore carburanti ENI-Agip.
- Se non si riesce ad essere presenti nei luoghi dell’appuntamento l’importante è ricordare il Km 128
della Salaria:
- Ritrovo alle 11,30 al parcheggio del BAR RISTORANTE “LA VALLE” che si trova a TORRITA sulla Salaria
SS4 al Km 128 dove potremo consumare un caffè e/o andare in toilette, oppure fare rifornimento
all’ultimo distributore prima di Amatrice, che si trova esattamente 1 km più avanti. Torrita si trova a
pochi km da Amatrice.
- Consegna dei gadget ai motociclisti e alle 11,45 partiremo per raggiungere la località dove ci
aspetterà il popolo amatriciano.
- Saluto di benvenuto da parte del Sindaco Sergio Pirozzi e benedizione delle motociclette con un
ricordo per i nostri “Angeli Motociclisti”.
- Pranzo con i Polentari di Doganella, oltre a degustazione di pietanze varie eventualmente disponibili
- Consegna dei doni ai bambini più piccoli di Amatrice, donati da singoli, gruppi, club, associazioni con
l’operazione “ADOTTA UNA CLASSE DI SCUOLA” che lanceremo a breve! Chi porterà giocattoli fuori
dall’iniziativa –esclusivamente NUOVI- potrà donarli lo stesso ma solo a seguito.
- Estrazione della riffa del motociclista, approssimativamente intorno alle ore 14,00
- Apertura del conto iban e conta pubblica dei soldi raccolti
- Ringraziamenti ai presenti e consegna al Sindaco della Targa del Motociclista e di un’altra sorpresa
che naturalmente non possiamo svelare adesso
- Giuramento del motociclista al popolo terremotato
- Pulizia dell’area con la rimozione dei rifiuti, eventualmente risistemare tavoli e sedie e quant’altro sia
servito durante la festa
- Saluti e ritorno a casa, tranne per:
- chi vorrà partecipare alla moto tendata, cui ci dirigeremo insieme (dista pochissimi km da Amatrice).
Fondamentale ripetere che la prenotazione all’evento, e per chi lo desidera al moto tenda, è
assolutamente obbligatoria, per ovvi motivi!
Su tutta la Salaria stiamo stringendo accordi per avere il soccorso stradale gratuito o a prezzo
calmierato.
Vi ricordiamo che saremo scortati da numerose forze di Polizia, sia in moto che in auto: la Polizia
Locale di Latina, la Polizia Stradale, la Guardia di Finanza, la Polizia Carceraria ecc ecc.
Vi ricordiamo inoltre che a parte i biglietti della lotteria -il cui acquisto non è obbligatorio- l’evento è
del tutto gratuito: non si paga nulla né per mangiare né per dormire in tenda!
Ricordiamo anche, soprattutto per chi non potrà esserci il 6 gennaio, che unici in Italia abbiamo
attivato un conto TRASPARENTE, ovvero che sappia dire se i soldi donati sono effettivamente entrati
nel conto, quanti soldi si stanno raccogliendo man mano, se è vero che durante la raccolta non
vengono effettuati prelievi intermedi, fatto questo assolutamente contrastante con i nostri princìpi!
IBAN: IT95 I087 3814 7000 0000 0037 661
Aiutaci a pubblicizzare l’evento e condividerlo sui social.
Il 6 gennaio non è così lontano, e occorre muoversi sin da subito al fine di riuscire a lavorare bene
insieme. Perché abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti affinché sia una festa indimenticabile.
www.motopatitori.org
motopatitori@libero.it
Facebook: Moto Patitori
tel. 338/2323000
WhatsApp 342/7766855

Commenti chiusi.